Logo tg 2018

La tutela del Made in Italy

Il 5 febbraio 2018 nell’Aula Grippo del Tribunale di Potenza, alla presenza di autorità civili, militari e lionistiche, nonché di un nutrito numero di Avvocati e Tecnologi Alimentari, è stato celebrato il Service del Lions Club International - Distretto 108 YA “La tutela del Made in Italy nel settore agroalimentare”, organizzato dalla Responsabile Regionale avv. Anna Picciallo (avvocato del Foro di Potenza).
Dopo i saluti dell’avv. Carmen Celi (Presidente del Lions Club Potenza Duomo), del Comandante Legione Carabinieri Basilicata Gen. Alfonso Di Palma e dell’avv. Loredana Satriani (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Potenza) il convegno, moderato dall’avv. Giovanni Conte (G.O.T. del Tribunale di Potenza), è entrato nel vivo con la relazione dell’avv. Anna Picciallo che ha fornito una panoramica sulla normativa del Made in Italy nel settore dell’agroalimentare. L’avv. Francesco Aversano (docente di legislazione alimentare) ha affrontato la problematica relativa ai “controsensi della legislazione”, mentre il dott. Vincenzo Lanni (Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Potenza) si è soffermato sull’aspetto relativo alla tutela penale del consumatore. Infine, la dott.ssa Laura Mongiello (Presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Basilicata e Calabria) ha tenuto una relazione sulla tradizione alimentare del “fatto in Italia”.
L’evento, sponsorizzato dall'Agenzia Tancredi, si è concluso con l’intervento del dott. Aldo D’Andrea (past Governatore del Distretto 108 YA).

.
Scarica la locandina